Comune di Sassoferrato Sassoferrato Cultura
Parco Archeologico - Scavi di Sentinum a Sassoferrato
Musei di Sassoferrato
Chiese di Sassoferrato
Palazzi e rocche di Sassoferrato
Personaggi Illustri di Sassoferrato
Rassegna d'arte GB Salvi
Informazioni su Sassoferrato (Ancona)
Info su turismo per la tua vacanza a Sassoferrato (Ancona)

NEWS & EVENTI - tutte le news

MOSTRA IN OMAGGIO A PADRE STEFANO TROJANI

Sassoferrato. Si terrà presso il Palazzo degli Scalzi, con inaugurazione Venerdì 7 Dicembre 2018, alle ore 17, la Mostra “Omaggio a Padre Stefano Trojani”, organizzata dall’Istituto internazionale di Studi Piceni “Bartolo da Sassoferrato” con il patrocinio del Comune di Sassoferrato. La Mostra, curata da Galliano Crinella e Sandro Pazzi, resterà aperta fino al 6 Gennaio 2019. Padre Stefano Trojani è venuto a mancare oltre due anni fa, ma non è venuta meno la memoria del suo infaticabile e proficuo impegno in ambito culturale e associativo, nella città sentinate e nel più ampio contesto regionale.

La Mostra nasce con l’obiettivo di esprimere, anche in questa forma e nel campo dell’esperienza artistica, la riconoscenza per quanto, ad iniziare dalla Rassegna d’arte / Premio “G.B. Salvi”, il francescano ha dato per la promozione della cultura artistica. E così ben sessantadue artisti, quelli che si è riusciti a raggiungere, hanno risposto positivamente alla richiesta di far liberamente dono di una loro opera per dare vita a questa iniziativa. Sono presenti molte autorevolissime opere, e per queste basti citare alcuni tra gli autori, artisti  presenti: Renato Bruscaglia, Arnoldo Ciarrocchi, Bruno D’Arcevia, Pericle Fazzini, Francesco Garofoli, Mario Giacomelli, Franco Giuli, Giuliano Giuliani, Edgardo Mannucci, Ivo Pannaggi, Nino Ricci, Roberto Stelluti, Sandro Trotti, Wladimiro Tulli, Valeriano Trubbiani, Giuseppe Uncini, Walter Valentini.

 Padre Stefano ci ha insegnato a saper cogliere sempre gli aspetti positivi nelle nostre situazioni esistenziali, insieme con l’armonia e la moralità insite nella bellezza. Ci ha ricordato, con infiniti esempi, che l’uomo può lasciare un segno nella storia trasformando i propri ideali in opere concrete, la propria immaginazione in realtà. E ancora che la stessa esperienza artistica, che ha mosso costantemente i suoi interessi, è un atto di amore verso la vita che cerca sempre più vita, che in essa risiede la nostra identità più alta, in grado di tramandare i valori della cultura e lasciare agli uomini che verranno il significato di verità del passato. E allora viene da pensare: che cosa vi può essere di più significativo di un uomo che ha saputo raccogliere in sé la bellezza della gioia di vivere, offerta allo studio, all’ascolto, all’accoglienza, all’umiltà e alla bontà?

 

Il poeta Eugenio De Signoribus ha dedicato a Padre Stefano questi versi “(passi francescani):

briciole di pane sulla mensa/alle labbra come frammenti d’ostie/volti assorti passeri pietosi/tra  rovine o febbrili nelle soste/e frantumi di occhi temporali/e storte menti con spietati becchi…/oh sconfinata mensa di frugali/avanguardie dell’operoso vivere!/camminando tra rifiuti e inciampi/non avete perduto la purezza/e indicate un passo di salvezza/malgrado i vostri sanguinanti piedi…/(-ehi, tu, che sei lì e ci contempli,/esci dal mito e vieni qui in aiuto!-/muovo la testa e dico “sì”, muto,/ma non vedo chi mi si rivolge/non c’è nessuno infine a tutta vista/nessuno mi chiama a una conquista/grande è il pudore  della carità!/La mia anima proietta/un più franco sembiante/e  il me gli va incontro/in mezzo agli uni e agli altri).

 

Eugenio De Signoribus

(Francesco attraverso il volto di padre Stefano)

2013-2017

 

UNIVERSITA' DEGLI ADULTI INAUGURAZIONE 25^ ANNO ACCADEMICO SABATO 1 DICEMBRE ORE 17,00 PALAZZO DEGLI SCALZI

 

Sassoferrato, 28 novembre 2018 - L’Università per la Formazione Permanente degli Adulti inaugura il suo 25° Anno Accademico offrendo alla cittadinanza sentinate una conferenza dal titolo “La Cultura – uno strumento per la Vita”  tenuta dal Professor Renzo Ruzziconi dell’Università degli Studi di Perugia, i  saluti del Sindaco, Ing. Ugo Pesciarelli e del Coordinatore, Prof. Piero Ippoliti, precederanno l’intervento del Prof. Ruzziconi. L’appuntamento, organizzato dall’Assessorato ai Servizi Sociali e da quello alla Cultura,  è per sabato 1^ dicembre  alle ore 17:00 presso la Sala Riunioni del MAM’S  (Palazzo degli Scalzi). L'incontro è aperto a tutta la cittadinanza e rappresenta una tappa ormai storica della vita socio – culturale sassoferratese. Risponde al Progetto Territoriale di Formazione Europea degli Adulti ed aderisce al programma elaborato dall’Università degli Adulti di Fabriano al quale si collega culturalmente e didatticamente. Le lezioni quest’anno si svolgeranno presso i locali dell’ex cinema parrocchiale in Corso Fratelli Rosselli poiché la sala Avis, da sempre sede dell’Università, non potrà essere disponibile  a causa di lavori che si dovranno effettuare.

Tutti i corsi attivati saranno tenuti da docenti qualificati, si svolgeranno il lunedì e il mercoledì dalle ore 16,00 alle ore 18,00 e riguarderanno:  Letteratura Italiana, Archeologia, Storia Dell’Arte, Filosofia, Scienze Naturali Lingua Inglese (1° e 2° livello); spazio anche per Medicina Specialistica, Poeti Sassoferratesi e Dintorni, Storia e Storia Locale e Storia della Musica. Le domande di iscrizione per l’anno accademico 2018/2019, per la frequenza (anche parziale) dei Corsi di Educazione Permanente, dovranno essere presentate all’Ufficio Servizi Sociali o all’Ufficio Relazioni con il Pubblico, in Piazza Matteotti n.1, dove sono a disposizione i relativi moduli. La quota di iscrizione annua è di € 40,00, per coloro che intendono frequentare anche il corso di  inglese la quota è di € 50,00.

Al Teatro del Sentino va in scena la commedia brillante "Bukurosh, mio nipote" - Grandi protagonisti Francesco Pannofino ed Emanuela Rossi - Domenica 9 dicembre ore 21,00

Il secondo appuntamento della stagione di prosa del Teatro del Sentino, domenica 9 dicembre alle ore 21,00, è con uno spettacolo brillante, frizzante, divertente: Bukurosh, mio nipote. Dopo lo straordinario successo de I Suoceri Albanesi, con una tournée di duecento repliche in tutta Italia, Francesco Pannofino ed Emanuela Rossi, per la prima volta in scena al Sentino, tornano a raccontarsi in questa commedia leggera che tratta temi più che mai attuali, in particolare quelli dell’integrazione e delle problematiche legate alle famiglie multietniche. Due artisti di valore, dunque, versatili e particolarmente affiatati (oltre che in questa rappresentazione sono marito e moglie anche nella vita). Completano il cast dello spettacolo, la cui regia è curata da Claudio Boccaccini, altri cinque validissimi attori: Andrea Lolli, Silvia Brogi, Maurizio Pepe, Filippo Laganà ed Elisabetta Clementi.Bukurosh, mio nipote, che è il seguito de I Suoceri Albanesi,  è una storia contemporanea che si sviluppa tra gag, battute esilaranti, circostanze imprevedibili e situazioni imbarazzanti.

Lucio (Francesco Pannofino), consigliere comunale progressista; sua moglie Ginevra (Emanuela Rossi), chef in carriera di cucina molecolare e la loro figlia 17enne Camilla; Corrado, colonnello gay in pensione; Benedetta, titolare dell’erboristeria sotto casa; Igli, albanese, titolare di una piccola ditta edile e Lushan, il suo giovane fratello, sono ancora gli “eroi” di questa nuova commedia firmata da Gianni Clementi.

Lucio  e Ginevra sono appena tornati dall’Albania, reduci, insieme a Corrado e Benedetta, dal matrimonio riparatore di Camilla con Lushan, di cui è rimasta incinta durante i lavori di ristrutturazione del bagno di casa. Ai dubbi per la scelta tanto azzardata della figlia si sommano le preoccupazioni per il suo futuro, l’annuncio delle imminenti elezioni comunali per Lucio, la notizia che il ristorante molecolare di Ginevra comincia ad accusare un notevole calo di clienti e il problema della imminente convivenza in casa con i novelli sposi. L’impegno di acquistare e ristrutturare, tramite la ditta di Igli, l’appartamento sullo stesso pianerottolo, anche se economicamente importante, si prospetta come un’occasione unica per preservare la vicinanza con la figlia, ma anche l’intimità familiare. Ma l’arrivo improvviso e anticipato dal viaggio di nozze di una Camilla disperata e sola, non fa che rafforzare i loro dubbi sulla fragilità della loro figliola e soprattutto di quell’unione. Anche per gli amici di famiglia Corrado e Benedetta le novità non mancano…

Un interno medio borghese, dunque, una famiglia che vede messa in pericolo la propria presunta stabilità ed è costretta a mettersi in gioco. Bukurosh, mio nipote vuole essere una divertita riflessione sulla nostra società, sui nostri pregiudizi, i nostri timori, le nostre contraddizioni, debolezze e piccolezze.

 

Info: Comune di Sassoferrato - Ufficio Relazioni con il Pubblico - Piazza Matteotti, 4 - tel. 0732/956232-217 - cell. 377/1203522 - fax 0732/956234, e-mail: teatrodelsentino@comune.sassoferrato.an.it - web: www.comune.sassoferrato.an.it , area “Teatro”.

Pagine: « 1 2 3 4 5 6 7 »

NEWS / EVENTI

SASSOFERRATO CITTA' DELLA PASSIONE -65^ EDIZIONE SACRA RAPPRESENTAZIONE DELLA PASSIONE DI NOSTRO SIGNORE GESU' CRISTO -
Sono  in pieno fermento a Sassoferrato i preparativi per la Sacra Rappresentazione storico-religiosa “La Passione di Nostro Signore  G...
[ leggi ]
CON LA PUBBLICAZIONE DEL BANDO -PREMIO G.B. SALVI- PARTE UFFICIALMENTE LA 69' EDIZIONE DELLA RASSEGNA INTERNAZIONALE D'ARTE-
Sassoferrato, 28 marzo - È ufficialmente partita, con la pubblicazione del bando di partecipazione, l’edizione 2019 della Rassegna Intern...
[ leggi ]
BANDO DI PARTECIPAZIONE 69° EDIZIONE RASSEGNA INTERNAZIONALE D'ARTE/PREMIO G.B. SALVI
...
[ leggi ]
UNIVERSITA' DEGLI ADULTI ARRIVEDERCI AL 2019
Sassoferrato, 20 dicembre 2018 - L’Università per la Formazione Permanente degli Adulti giunta a Sassoferrato al suo 25° Anno Accadem...
[ leggi ]
LA COMMEDIA BRILLANTE "ALLE 5 DA ME" CHIUDE LA STAGIONE DI PROSA DEL TEATRO DEL SENTINO - GRANDI PROTAGONISTI DELLO SPETTACOLO GAIA DE LAURENTIIS E UGO DIGHERO - SABATO 16 MARZO, ORE 21,00
Al Teatro del Sentino va in scena l’ultimo atto di una stagione di prosa sin qui baciata dal successo sia sotto il profilo dei numeri, sia su qu...
[ leggi ]
PRENDONO IL VIA A PIENO RITMO LE MANIFESTAZIONI DEL NATALE SASSOFERRATESE
Sassoferrato, 20  dicembre 2018 - Con l’approssimarsi delle Festività natalizie si  moltiplicano le attività  in pr...
[ leggi ]
CERIMONIA INAUGURAZIONE DELL'INTEGRAZIONE COLLEZIONE INCISORI MARCHIGIANI DONAZIONE MIRELLA E FRANCO PAGLIARINI
Sassoferrato, 03 dicembre 2018 - Si terrà il prossimo sabato 15 dicembre alle ore 16,30, presso la sala convegni di Palazzo Oliva a Sassoferrat...
[ leggi ]
NATALE A SASSOFERRATO TRA NOVITA' E TRADIZIONI
Sassoferrato 03 dicembre 2018 - Il Comune di Sassoferrato, con grande soddisfazione da parte del Primo Cittadino e dell’Amministrazione tutta pe...
[ leggi ]
XX EDIZIONE PRESEPE VIVENTTE COLDELLANOCE - 26 E 30 DICEMBRE - XXIX EDIZIONE PRESEPE TRADIZIONALE A CANTARINO DAL 24 DICEMBRE AL 6 GENNAIO
Sassoferrato, 17 dicembre 2018 - XX edizione per il Presepe vivente di Coldellanoce, nato nel 1998 quasi per caso con una rappresentazione in forma ri...
[ leggi ]
MOSTRA IN OMAGGIO A PADRE STEFANO TROJANI
Sassoferrato. Si terrà presso il Palazzo degli Scalzi, con inaugurazione Venerdì 7 Dicembre 2018, alle ore 17, la Mostra “Omaggio ...
[ leggi ]
UNIVERSITA' DEGLI ADULTI INAUGURAZIONE 25^ ANNO ACCADEMICO SABATO 1 DICEMBRE ORE 17,00 PALAZZO DEGLI SCALZI
  Sassoferrato, 28 novembre 2018 - L’Università per la Formazione Permanente degli Adulti inaugura il suo 25° Anno Accademico of...
[ leggi ]
AL TEATRO DEL SENTINO VA IN SCENA LA COMMEDIA BRILLANTE "BUKUROSH, MIO NIPOTE" - GRANDI PROTAGONISTI FRANCESCO PANNOFINO ED EMANUELA ROSSI - DOMENICA 9 DICEMBRE ORE 21,00
Il secondo appuntamento della stagione di prosa del Teatro del Sentino, domenica 9 dicembre alle ore 21,00, è con uno spettacolo brillante, fri...
[ leggi ]
AL VIA LA STAGIONE DI PROSA DEL TEATRO DEL SENTINO - VENERD́ 23 NOVEMBRE VA IN SCENA "LE BAL - L'ITALIA BALLA DAL 1940 AL 2001" - RECORD DI ABBONATI E SOLD OUT PER LO SPETTACOLO INAUGURALE
La stagione di prosa 2018/19 del Teatro del Sentino si apre sotto i migliori auspici: record di abbonati, che occupano il 78% dei posti disponibili in...
[ leggi ]
INTITOLAZIONE A PADRE STEFANO DEL MUSEO DELLE ARTI E TRADIZIONI POPOLARI DI SASSOFERRATO - DOMENICA 28 OTTOBRE ORE 15,00 CERIMONIA UFFICIALE
  Sassoferrato, 23 ottobre 2018 - A poco più di due anni dal ritorno alla casa del Signore di Padre Stefano, al secolo Perseo Troiani, nat...
[ leggi ]
SI APRE IL 23 NOVEMBRE LA STAGIONE DI PROSA 2018/19 DEL TEATRO DEL SENTINO - UN CARTELLONE DI QUALITà CON GRANDI ARTISTI IN SCENA
Sassoferrato, 9 novembre 2018 - Su il sipario, si va in scena! La stagione di prosa 2018/19 del Teatro del Sentino, che prenderà il via il...
[ leggi ]
RESIDART FESTIVAL-VI EDIZIONE-VIBRATO SUBLIME- DOMENICA 21 ORE 17,00 TEATRO DEL SENTINO
Appuntamento con la musica classica al Teatro del Sentino. Domenica 21 ottobre, alle ore 17,00, nell’ambito della VI^ edizione del “Resida...
[ leggi ]
LA DOMENICA NEL BORGO - NEI BORGHI PIU' BELLI D'ITALIA - DOMENICA 14 OTTOBRE 2018 DALLE 10,00 ALLE 12,30 E DALLE 15,00 ALLE 17,30
Sassoferrato, 08 ottobre  2018 - “La Domenica nel Borgo”, manifestazione programmata dal Club “I Borghi più Belli d...
[ leggi ]
SABATO 13 OTTOBRE ORE 17,00 - INCONTRO - MUSICA RIBELLE-PAROLE E MUSICA DALLA LIBERAZIONE AL 68' - NELL'AMBITO DELLA 68^ EDIZIONE RASSEGNA INTERNAZIONALE D'ARTE - PREMIO G.B. SALVI
Sassoferrato, 09 ottobre 2018 - Secondo appuntamento con gli incontri a tema in programma nell’ambito della 68^ edizione della Rassegna Internaz...
[ leggi ]
68^ RASSEGNA INTERNAZIONALE D'ARTE-PREMIO G.B. SALVI- APRE LE PORTE ALLA CITTADINANZA CON INCONTRI A TEMA
Sassoferrato, 02 ottobre 2018 - La 68^ edizione della Rassegna Internazionale d’Arte/Premio G.B.  Salvi, in mostra dal 15 settembre al 4 no...
[ leggi ]
LA PRESTIGIOSA ICONA DI SAN DEMETRIO IN PRESTITO A SALONICCO PER IL 50^ DEL PATRIARCHAL ISTITUTE - MOSTRA -BYZANTINE ICONS OF THESSALONIKI 13^ - 15^ CENTURIES - DAL 1^ OTTOBRE AL 31 MARZO
Sassoferrato, 28 settembre 2018 - L’Icona di San Demetrio, uno dei gioielli più preziosi del patrimonio artistico della città sent...
[ leggi ]
68^ RASSEGNA INTERNAZIONALE D'ARTE/PREMIO G.B. SALVI - INAUGURAZIONE 15 SETTEMBRE 2018
Sassoferrato, 11 settembre 20128 - La Rassegna Internazionale D’Arte / Premio  G.B.Salvi 2018 si presenta, per il suo 68^ appuntamento, con...
[ leggi ]