Comune di Sassoferrato Sassoferrato Cultura
Parco Archeologico - Scavi di Sentinum a Sassoferrato
Musei di Sassoferrato
Chiese di Sassoferrato
Palazzi e rocche di Sassoferrato
Personaggi Illustri di Sassoferrato
Rassegna d'arte GB Salvi
Informazioni su Sassoferrato (Ancona)
Info su turismo per la tua vacanza a Sassoferrato (Ancona)

NEWS & EVENTI - tutte le news

INTITOLAZIONE A PADRE STEFANO DEL MUSEO DELLE ARTI E TRADIZIONI POPOLARI DI SASSOFERRATO - DOMENICA 28 OTTOBRE ORE 15,00 CERIMONIA UFFICIALE

 

Sassoferrato, 23 ottobre 2018 - A poco più di due anni dal ritorno alla casa del Signore di Padre Stefano, al secolo Perseo Troiani, nato a Sassoferrato il 02 aprile 1926 e deceduto il 19 marzo 2016, l’Amministrazione Comunale di Sassoferrato, vuole rendere omaggio al benemerito cittadino. 

Il  31 luglio scorso, il Consiglio Comunale sentinate ha votato all’unanimità la proposta del Sindaco, Ing. Ugo Pesciarelli di intitolare in nome e in memoria del compianto  Padre Stefano il Museo delle Arti e Tradizioni Popolari, sorto nel 1979.

L’iniziativa  si svolgerà domenica 28 ottobre a partire dalle ore 15,00 con la celebrazione della Santa Messa nella Collegiata San Pietro per poi  proseguire  a Palazzo Montanari, sede del Museo delle Arti e Tradizioni Popolari, dove avrà luogo  la cerimonia ufficiale, alla quale parteciperanno oltre alle autorità, i familiari dei Padre Stefano.

Originario di una piccola frazione sentinate, Caparucci, fu affascinato  fin da bambino, aveva 11 anni quando entrò nel collegio “La Pace”,  dalla vita  religiosa e francescana anche ad opera di due Frati Minori anch’essi di Sassoferrato, Mons. Pietro Moretti e Padre Antonio Lisandrini. Dal  primo , frate missionario, fu indirizzato e spronato all’ideale delle grandi avventure della fede e della missione, mentre, dal predicatore Lisandrini,  ereditò l’entusiasmo all’annuncio del Vangelo e al mondo della cultura. Dopo  anni di formazione fece professione solenne dei voti il 9 luglio 1950 e ordinato sacerdote a Jesi. Fu nominato Rettore del Collegio La Pace negli anni 1954-1958 e spese la sua vita a promuovere attività culturali nella sua città. Fondatore ed ideatore tra l’altro, proprio del Museo delle Arti e Tradizioni Popolari, Padre Stefano Troiani è senza dubbio la figura di maggior spicco nel mondo culturale sassoferratese e non solo. Fu promotore della Rassegna d’Arte e del Premio  G. B. Salvi, nel 1955 fu ideatore e cofondatore, insieme ad alcuni amici dell’Istituto Internazionale di Studi Piceni,  e dei relativi Congressi Internazionali.  Ha ricoperto il ruolo di Direttore della Biblioteca e del Museo Archeologico Comunale, ha ottenuto, durante la sua lunga attività di critico ed esperto d’arte numerosi e prestigiosi riconoscimenti. Nel 2004 il Comune di Sassoferrato lo ha ufficialmente eletto “Cittadino Benemerito”.

L’intitolazione del Museo e delle Arti e Tradizioni Popolari non è una scelta avvenuta  a caso in quanto l’idea, il progetto e l’inizio della raccolta stessa dei materiali (dagli oggetti agli strumenti da lavoro, dagli arredi a quant’altro testimoni arte e tradizioni della cultura e della civiltà  contadina ed artigianale del territorio di Sassoferrato) risalgono al 1954 e sono opera di Padre Stefano a cui si deve la quasi totalità della raccolta stessa.

 

NATALE A SASSOFERRATO TRA NOVITA' E TRADIZIONI

Sassoferrato 03 dicembre 2018 - Il Comune di Sassoferrato, con grande soddisfazione da parte del Primo Cittadino e dell’Amministrazione tutta per le collaborazioni instaurate con ProLoco, soc. coop. Happennines, Associazioni locali, commercianti e cittadini, propone un programma ricco di eventi che allieterà le prossime Festività Natalizie con spettacoli, intrattenimenti, concerti ed attività varie per grandi e piccini.

Proprio con il contributo dei soggetti citati e di alcune classi dell’Istituto Comprensivo Sassoferrato Genga verranno realizzati gli addobbi per gli alberi sia del Rione Borgo che della Piazza del Castello.

Tra le manifestazioni ormai annoverate come appuntamenti tradizionali spiccano in ordine cronologico: la Festa di Santa Barbara, nella Fraz. Di Cabernardi; l’Accensione dell’Albero Naturale Addobbato più alto d’Italia; Il Focaraccio; i Concerti di Natale del Gruppo Corale e voci Bianche e del Gruppo Musicale Strumentale  Città di Sassoferrato; Il Presepe Vivente in Fraz. Coldellanoce e il Presepe Tradizionale in Fraz. Cantarino; Il Canto della Pasquella e la rievocazione di un altro momento del folklore locale: “Ritornano i Tamburlani”. Non da meno le novità rappresentate dai laboratori di lettura e non solo rivolti ai  bambini, proposti dalla Soc. coop Happennines e dalla cartolibreria “Kartesia”. “Sotto l’albero” i sentinati troveranno inoltre: “Street Food”, “Fuori Tutto” (esposizione dei propri prodotti all’esterno dei negozi locali  il 9 e il 16 dicembre), musica, spettacoli e attività per adulti e bambini, intrattenimenti vari.  Non mancheranno momenti dedicati alla cultura con Mostre e  presentazione di libri. Le attività che si chiuderanno il 6 gennaio con la Tombola in Piazza e il passaggio dei Tamburlani si svolgeranno secondo il seguente dettagliato programma:  

dopo le già avvenute iniziative rispettivamente del 1^  del  2 e 4 dicembre:

Inaugurazione Anno Accademico 2018/2019 - Università degli adulti – “ La cultura – uno strumento per la Vita” – Prof. Renzo Ruzziconi; la “ Conferenza di Studi sulla viabilità nella romanizzazione Sentinate” a cura dei Gruppi Archeologici d’Italia; il “Trekking intorno all’Abbazia di Campodonico e merenda”; il Laboratorio per bambini “ La Barbapalla di Natale “; la Celebrazione Festa di Santa Barbara - Santa Messa – Cantarino,

Altri scoppiettanti appuntamenti attendono cittadini e turisti:

7 DICEMBRE: Inaugurazione Mostra “ Omaggio a Padre Stefano Troiani” a cura di Galliano Crinella e Sandro Pazzi - Palazzo degli Scalzi – ore 17,00; 

SeratAvis - Teatro del Sentino - ore 21,00 spettacolo teatrale “ Cennorentola “ – Compagnia di Argignano

8 DICEMBRE: XIII^ Memorial “Primo Pellicciari” – Palasport dalle ore 9,00 alle ore 12,30

TRADIZIONALE ACCENSIONE DELL’ALBERO NATURALE ADDOBBATO PIU’ ALTO   D’ITALIA con Marco Scarponi il fratello del  campione marchigiano Michele Scarponi, vincitore del Giro d’Italia nel 2011, morto il 22 aprile del 2017 in un incidente stradale a Filottrano;

Centro storico del Borgo – dalle ore 15,0: musica sotto l’albero, decorazioni realizzate dai bambini, street food, mercatino, castagne e vin brulè, laboratori, mini attrazioni in piazza ed equilibristi, attività C.R.I;

Tutti da Babbo Natale! Visita alla “Casetta di Babbo Natale - Via Mazzini; Bike Park di Babbo Natale - Piazza Gramsci; Il piccolo coro di Natale …… le dolci voci dei bambini; La Martinicchia;

9 DICEMBRE: Festa di Santa Barbara – Fraz. Cabernardi: ore 9,00 Santa Messa nella di Chiesetta di Santa Barbara; ore 15,15  processione accompagnata dalla Banda Musicale; ore 16,00 inaugurazione  mostra “ Santa Barbara e la Miniera. Cultura, tradizioni, risorse del territorio di Sassoferrato e Genga” – Alunni Istituto Comprensivo Sassoferrato e Genga. Passeggiata autunnale : “ Il Sentiero dell’Aquila” con Associazione “ Centro per le famiglie” – partenza ore 10,30 presso la Chiesa di San Cristoforo di Vallemania di Genga;

“ TUTTI IN PIAZZA “   Centro storico del Borgo dalle ore 15,00: Mercatino e sapori antichi ………. Profumi autunnali che riscaldano il cuore,        street food – castagne, vin brulè e …… fuori tutto!!! - laboratori diffusi per bambini –  info point di Babbo Natale; Musica sotto l’albero con i “ Penta Prisma”: Tutti da Babbo Natale! Visita alla “Casetta di Babbo Natale - Via Mazzini;

“IL FOCARACCIO “ - Piazza Gramsci ore 18,30: memoria popolare del passaggio della Santa Casa, traslata dagli angeli, da Nazareth a Loreto; SPETTACOLO TEATRALE  “ Bukurosh, mio nipote” – stagione di prosa 2018/2019 con Francesco Pannofino e Emanuela Rossi   - Teatro del Sentino - ore 21,00

15 DICEMBRE: Cerimonia di inaugurazione della  Nuova Collezione  degli “ Incisori Marchigiani” donata dalla Famiglia Pagliarini   – Palazzo Oliva - ore 16,30

16 DICEMBRE: “ IL PAESE DEI BALOCCHI … attrazione per grandi e piccini  “ -   Centro

storico del Borgo dalle ore 15,00; Mercatino e sapori antichi ………. Profumi autunnali che

riscaldano il cuore,  street food – castagne, vin brulè e …… fuori tutto!!! - laboratori diffusi per

bambini –  info point di Babbo Natale; Musica sotto l’albero con il gruppo musicale i “ L.I.T.”;

Spettacolo di Illusionismo;

21 DICEMBRE: Tradizionale Concerto di Natale, eseguito dal Gruppo Corale e Voci Bianche “Città di Sassoferrato” – Chiesa di San Pietro - ore 21,00

22 DICEMBRE: “Saggio di Natale di ginnastica artistica” – Palasport – ore 21,00

23 DICEMBRE: Tradizionale “Concerto di Natale”, eseguito dal Gruppo Musicale Strumentale “Città di Sassoferrato” - Chiesa di San Facondino - ore 21,00

24 DICEMBRE: XXIX Edizione del Presepe tradizionale - Loc. Cantarino fino al 6 gennaio 2019;

“ Letture di Natale  in Pinacoteca “ per bambini dai 5 ai 12 anni – Civica Raccolta d’Arte - Palazzo Oliva – ore 16,30;

16 DICEMBRE: XX edizione del “Presepe Vivente” -  Rappresentazione con 80 figuranti in costumi d’epoca - Fraz. Coldellanoce - ore 17,30;

28 DICEMBRE: Aperitivo e presentazione del libro di Samuele Gobbi  “Verso Norcia. Un Viaggio, le stagioni dell’Appennino” – Sentinum Bistrò .- ore 18,00;

29 DICEMBRE: Visita guidata “ Nuova Raccolta incisori Marchigiani” – Palazzo Oliva ore 16,30;

5 GENNAIO: Visita guidata “ Nuova Raccolta incisori Marchigiani” – Palazzo Oliva ore 16,30;

“ Arrivano i Tamburlani … i messaggeri della Befana” – Vie del Centro

6 GENNAIO: Tradizionale canto della Pasquella - Capoluogo e frazioni – dalle ore 8,00;

Centro storico dalle ore 15,30: “ Costruiamo insieme la calza “ Laboratorio per bambini; “ Chi ha rapito la Befana “ – Laboratorio per bambini - Palazzo degli Scalzi – ore 17,00;“ La Capitombola della Befana “ – Piazza Bartolo ore 17,45 ( in caso di maltempo al Palasport);“ Ritornano i Tamburlani ….. … i messaggeri della Befana”; “ Arrivano le Befane !!”; Vin brulè, castagne e dolcetti per tutti;

Eventi collaterali: Vota la vetrina : “Il mio Natale “ – vota la tua vetrina preferita sulla pagina facebook della Pro Loco – Regolamento nella pagina; Laboratori per bambini:“ I laboratori di Kartesia … leggiamo e giocherelliamo insieme  dalle 17,00 alle 18,30” – Via Merolli – 01/07/14/22/27/28/29 dicembre 2019 e 4 gennaio 2019; “Operazione decoro con Monica” : 9 e 16 dicembre – Via B. Buozzi n. 2 – dalle ore 15,00.

 

 

 

 

 

SASSOFERRATO CITTA' DELLA PASSIONE -65^ EDIZIONE SACRA RAPPRESENTAZIONE DELLA PASSIONE DI NOSTRO SIGNORE GESU' CRISTO -

Sono  in pieno fermento a Sassoferrato i preparativi per la Sacra Rappresentazione storico-religiosa “La Passione di Nostro Signore  Gesù Cristo”.  Annoverata oramai tra i tradizionali appuntamenti della Cittadina  introduce di fatto, i caratteristici e devozionali Riti della Settimana Santa a cui la comunità  è legata da una particolare devozione. L’appuntamento è per venerdì 19 aprile alle ore 21.15 al Rione Castello di Sassoferrato per un evento che caratterizza con cadenza biennale la cittadina sentinate dal lontano 1954, anno della prima rappresentazione. L’evento è organizzato dal Comitato della Passione, Pro Loco Sassoferrato, Comune di Sassoferrato – Borghi più belli d’Italia, in collaborazione con la cooperativa Happennines,  il patrocinio del Consiglio regionale delle Marche, e il contributo di numerose attività locali La Rappresentazione della Passione ripropone, attraverso quadri viventi e senza artifici scenografici i momenti più salienti della Cristianità. Lungo corso Don Minzoni si snoda poi la Via Crucis con l’incontro della Veronica e del Cireneo, fino a giungere a Piazzale San Francesco. E’ il sagrato della Chiesa di San Francesco, in cui un silenzio surreale ed una palpabile commozione generale abbracciano luoghi e persone, lo scenario naturale della Crocifissione, agonia e morte di Gesù. La chiesa romanica diviene quindi sepolcro nello struggente momento della deposizione e punto di partenza della secolare Processione dei Sacconi che, emergendo da un grande fascio di luce bianca, recano in processione i simboli della Passione. E il teatro diventa iconografia”. Ripercorrendo un po' la storia dal 1954 al 2019, sono trascorsi 65 anni da quando Mons. Domenico Becchetti, insieme ad un gruppo di ragazzi, rappresentò per la prima volta la Passione di Nostro Signore Gesù Cristo. Da allora, seppur con qualche pausa, la Rappresentazione si è perpetuata  nello scenario unico del Castello di Sassoferrato, appartenente al club “I Borghi più belli d’Italia”. Quella che i Sassoferratesi chiamano semplicemente “La Passione” ha un profondo legame con la Città e la sua gente – affermano gli organizzatori - tre, forse quattro generazioni hanno dato il loro contributo affinché la Rappresentazione della Passione di Gesù, unica nel suo genere, diventasse uno degli eventi culturali più importanti delle Marche, tanto da essere conosciuta anche oltre i confini regionali. Per 65 anni il sentimento di religiosità popolare e la componente teatrale si sono completati l’un l’altro alimentando l’entusiasmo di centinaia di figuranti Sassoferratesi, che nel tempo hanno saputo mantenere viva, rinnovare e migliorare una delle nostre più antiche tradizioni. Possiamo quindi affermare che “Sassoferrato è la Città della Passione”.

Programma: dal 13 al 22 aprile – Chiesa San Giuseppe, Piazza Matteotti – 65 Anni di  “PASSIONE” Fotografie e Costumi - inaugurazione sabato 13 aprile, ore 17; orario apertura: tutti i giorni ore 16/19,30 - domenica, Pasqua, lunedì di Pasqua ore 10/12,30 – 16/19,30 ingresso libero; I musei cittadini – “Oltre 2.000 Anni di Storia” – Archeologico, Pinacoteca e Tradizioni Popolari. Visita con la Card Musei a tariffa ridotta. A cura di: Happennines; Pranzo e cena presso i Ristoranti che aderiscono all’iniziativa -  Menù della “Passione” - Tradizioni Sassoferratesi della Settimana Santa

Vestigia Romane a Sassoferrato - Itinerario nell’Epoca della Rappresentazione- domenica 14 aprile ore 15,30 - Ritrovo al Parco Archeologico di Sentinum - A cura di: Happennines - Info e prenotazione (obbligatoria): 0732 956257; Venerdì 19 aprile ore 17,00 – Dietro le Quinte della Sacra Rappresentazione-  Visita nel centro storico del Castello e nei luoghi della Rappresentazione - A cura di: Happennines - Ritrovo: Punto I.A.T. Tourist Office (P.zza Matteotti) - Info e prenotazione (obbligatoria): 0732 956257; Centro Storico del Castello ore 21.15 – Sacra Rappresentazione della Passione di Nostro Signore Gesù Cristo” - Seguirà la secolare processione dei Sacconi con il Cristo Morto dalla chiesa di S.Francesco alla chiesa di S.Pietro.   Per informazioni: 338. 6893381/ 0732.956257 passione.sassoferrato@gmail.com.

 


File allegato:SASSOFERRATO CITTA' DELLA PASSIONE FOTO.jpg
Pagine: « 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 »

NEWS / EVENTI

SI APRE IL 18 DICEMBRE LA STAGIONE DI PROSA 2019/20 DEL TEATRO DEL SENTINO - SPETTACOLO INAUGURALE "NON è VERO MA CI CREDO", DI PEPPINO DE FILIPPO, CON ENZO DECARO
  Sassoferrato, 13 novembre 2019 - Un cartellone a cinque stelle! La stagione di prosa 2019/20 del Teatro del Sentino, che aprirà i batten...
[ leggi ]
IL CHI E' SENTINATE
Inizia Sabato 19 Ottobre p.v. alle ore 17 a Palazzo Oliva, con la prima conversazione di Diego Quaglioni (Università di Trento) sul grande giur...
[ leggi ]
69° RASSEGAN INTERNAZIONALE D'ARTE - PREMIO G.B. SALVI TANTI E SIGNIFICATIVI GLI EVENTI A CONTORNO
Sassoferrato, 11 ottobre 2019 - E’ in pieno svolgimento la Rassegna Internazionale d’Arte/Premio G.B. Salvi 2019, inaugurata lo scorso 14 ...
[ leggi ]
UNIVERSITA' DEGLI ADULTI ARRIVEDERCI AL 2019
Sassoferrato, 20 dicembre 2018 - L’Università per la Formazione Permanente degli Adulti giunta a Sassoferrato al suo 25° Anno Accadem...
[ leggi ]
PRENDONO IL VIA A PIENO RITMO LE MANIFESTAZIONI DEL NATALE SASSOFERRATESE
Sassoferrato, 20  dicembre 2018 - Con l’approssimarsi delle Festività natalizie si  moltiplicano le attività  in pr...
[ leggi ]
EVENTI IN PROGRAMMA NEL MESE DI GIUGNO
Sassoferrato 31 maggio 2019 - Anche se a livello metereologico non sembra proprio arrivare, inizia l'estate sassoferratese con il cartellone degli eve...
[ leggi ]
69^ RASSEGNA INTERNAZIONALE D'ARTE PREMIO G.B. SALVI. PROROGA TERMINI BANDO DI PARTECIPAZIONE AL PREMIO
69^ RASSEGNA INTERNAZIONALE D'ARTE/PREMIO G.B. SALVI. BANDO DI PARTECIPAZIONE AL PREMIO. DEL. G. C. N. 33 DEL 12 MARZO 2019. PROROGA TERMINE DI PRESEN...
[ leggi ]
XX EDIZIONE PRESEPE VIVENTTE COLDELLANOCE - 26 E 30 DICEMBRE - XXIX EDIZIONE PRESEPE TRADIZIONALE A CANTARINO DAL 24 DICEMBRE AL 6 GENNAIO
Sassoferrato, 17 dicembre 2018 - XX edizione per il Presepe vivente di Coldellanoce, nato nel 1998 quasi per caso con una rappresentazione in forma ri...
[ leggi ]
CON LA PUBBLICAZIONE DEL BANDO -PREMIO G.B. SALVI- PARTE UFFICIALMENTE LA 69' EDIZIONE DELLA RASSEGNA INTERNAZIONALE D'ARTE-
Sassoferrato, 28 marzo - È ufficialmente partita, con la pubblicazione del bando di partecipazione, l’edizione 2019 della Rassegna Intern...
[ leggi ]
TUTTO PRONTO PER SABATO 14 SETTEMBRE - ALLE ORE 17,00 SI INAUGURERA' LA 69^ RASSEGNA INTERNAZIONALE D'ARTE-PREMIO G.B. SALVI
Sassoferrato,09 settembre 2019 - Sabato 14 settembre alle ore 17,00 presso la prestigiosa location del Palazzo degli Scalzi si terrà l’in...
[ leggi ]
MOSTRA IN OMAGGIO A PADRE STEFANO TROJANI
Sassoferrato. Si terrà presso il Palazzo degli Scalzi, con inaugurazione Venerdì 7 Dicembre 2018, alle ore 17, la Mostra “Omaggio ...
[ leggi ]
LA COMMEDIA BRILLANTE "ALLE 5 DA ME" CHIUDE LA STAGIONE DI PROSA DEL TEATRO DEL SENTINO - GRANDI PROTAGONISTI DELLO SPETTACOLO GAIA DE LAURENTIIS E UGO DIGHERO - SABATO 16 MARZO, ORE 21,00
Al Teatro del Sentino va in scena l’ultimo atto di una stagione di prosa sin qui baciata dal successo sia sotto il profilo dei numeri, sia su qu...
[ leggi ]
UNIVERSITA' DEGLI ADULTI INAUGURAZIONE 25^ ANNO ACCADEMICO SABATO 1 DICEMBRE ORE 17,00 PALAZZO DEGLI SCALZI
  Sassoferrato, 28 novembre 2018 - L’Università per la Formazione Permanente degli Adulti inaugura il suo 25° Anno Accademico of...
[ leggi ]
CERIMONIA INAUGURAZIONE DELL'INTEGRAZIONE COLLEZIONE INCISORI MARCHIGIANI DONAZIONE MIRELLA E FRANCO PAGLIARINI
Sassoferrato, 03 dicembre 2018 - Si terrà il prossimo sabato 15 dicembre alle ore 16,30, presso la sala convegni di Palazzo Oliva a Sassoferrat...
[ leggi ]
BANDO DI PARTECIPAZIONE 69° EDIZIONE RASSEGNA INTERNAZIONALE D'ARTE/PREMIO G.B. SALVI
...
[ leggi ]
AL TEATRO DEL SENTINO VA IN SCENA LA COMMEDIA BRILLANTE "BUKUROSH, MIO NIPOTE" - GRANDI PROTAGONISTI FRANCESCO PANNOFINO ED EMANUELA ROSSI - DOMENICA 9 DICEMBRE ORE 21,00
Il secondo appuntamento della stagione di prosa del Teatro del Sentino, domenica 9 dicembre alle ore 21,00, è con uno spettacolo brillante, fri...
[ leggi ]
EVENTI IN PROGRAMMA NEL MESE DI GIUGNO
Sassoferrato 31 maggio 2019 - Anche se a livello metereologico non sembra proprio arrivare, inizia l'estate sassoferratese con il cartellone degli eve...
[ leggi ]
AL VIA LA STAGIONE DI PROSA DEL TEATRO DEL SENTINO - VENERDì 23 NOVEMBRE VA IN SCENA "LE BAL - L'ITALIA BALLA DAL 1940 AL 2001" - RECORD DI ABBONATI E SOLD OUT PER LO SPETTACOLO INAUGURALE
La stagione di prosa 2018/19 del Teatro del Sentino si apre sotto i migliori auspici: record di abbonati, che occupano il 78% dei posti disponibili in...
[ leggi ]
INTITOLAZIONE A PADRE STEFANO DEL MUSEO DELLE ARTI E TRADIZIONI POPOLARI DI SASSOFERRATO - DOMENICA 28 OTTOBRE ORE 15,00 CERIMONIA UFFICIALE
  Sassoferrato, 23 ottobre 2018 - A poco più di due anni dal ritorno alla casa del Signore di Padre Stefano, al secolo Perseo Troiani, nat...
[ leggi ]
NATALE A SASSOFERRATO TRA NOVITA' E TRADIZIONI
Sassoferrato 03 dicembre 2018 - Il Comune di Sassoferrato, con grande soddisfazione da parte del Primo Cittadino e dell’Amministrazione tutta pe...
[ leggi ]
SASSOFERRATO CITTA' DELLA PASSIONE -65^ EDIZIONE SACRA RAPPRESENTAZIONE DELLA PASSIONE DI NOSTRO SIGNORE GESU' CRISTO -
Sono  in pieno fermento a Sassoferrato i preparativi per la Sacra Rappresentazione storico-religiosa “La Passione di Nostro Signore  G...
[ leggi ]
SI APRE IL 23 NOVEMBRE LA STAGIONE DI PROSA 2018/19 DEL TEATRO DEL SENTINO - UN CARTELLONE DI QUALITà CON GRANDI ARTISTI IN SCENA
Sassoferrato, 9 novembre 2018 - Su il sipario, si va in scena! La stagione di prosa 2018/19 del Teatro del Sentino, che prenderà il via il...
[ leggi ]
RESIDART FESTIVAL-VI EDIZIONE-VIBRATO SUBLIME- DOMENICA 21 ORE 17,00 TEATRO DEL SENTINO
Appuntamento con la musica classica al Teatro del Sentino. Domenica 21 ottobre, alle ore 17,00, nell’ambito della VI^ edizione del “Resida...
[ leggi ]
LA DOMENICA NEL BORGO - NEI BORGHI PIU' BELLI D'ITALIA - DOMENICA 14 OTTOBRE 2018 DALLE 10,00 ALLE 12,30 E DALLE 15,00 ALLE 17,30
Sassoferrato, 08 ottobre  2018 - “La Domenica nel Borgo”, manifestazione programmata dal Club “I Borghi più Belli d...
[ leggi ]
SABATO 13 OTTOBRE ORE 17,00 - INCONTRO - MUSICA RIBELLE-PAROLE E MUSICA DALLA LIBERAZIONE AL 68' - NELL'AMBITO DELLA 68^ EDIZIONE RASSEGNA INTERNAZIONALE D'ARTE - PREMIO G.B. SALVI
Sassoferrato, 09 ottobre 2018 - Secondo appuntamento con gli incontri a tema in programma nell’ambito della 68^ edizione della Rassegna Internaz...
[ leggi ]
68^ RASSEGNA INTERNAZIONALE D'ARTE-PREMIO G.B. SALVI- APRE LE PORTE ALLA CITTADINANZA CON INCONTRI A TEMA
Sassoferrato, 02 ottobre 2018 - La 68^ edizione della Rassegna Internazionale d’Arte/Premio G.B.  Salvi, in mostra dal 15 settembre al 4 no...
[ leggi ]
LA PRESTIGIOSA ICONA DI SAN DEMETRIO IN PRESTITO A SALONICCO PER IL 50^ DEL PATRIARCHAL ISTITUTE - MOSTRA -BYZANTINE ICONS OF THESSALONIKI 13^ - 15^ CENTURIES - DAL 1^ OTTOBRE AL 31 MARZO
Sassoferrato, 28 settembre 2018 - L’Icona di San Demetrio, uno dei gioielli più preziosi del patrimonio artistico della città sent...
[ leggi ]
68^ RASSEGNA INTERNAZIONALE D'ARTE/PREMIO G.B. SALVI - INAUGURAZIONE 15 SETTEMBRE 2018
Sassoferrato, 11 settembre 20128 - La Rassegna Internazionale D’Arte / Premio  G.B.Salvi 2018 si presenta, per il suo 68^ appuntamento, con...
[ leggi ]